lunedì 26 settembre 2011

La Maratona che non ti aspetti.....

Sono passati pochi giorni dall'arrivo ad Iseo, per la mia terza maratona, sotto il caldo e l'afa degli ultimi giorni d'estate, quando la bella stagione stava sparando le sue ultime cartucce.
Adesso si comincia a mettere le magliette a maniche lunghe e la sera serve una felpina per non avere troppo freddo. Che bello questo momento della stagione! A qualsiasi orario del giorno e della sera è bello correre. La temperatura è ideale. E proprio mentre mi stavo godendo un uscita all'imbrunire della sera, quando ancora non era buio pesto, ma per controllare l'andatura sul forerunner è meglio buttare un occhio al display mentre si sta passando sotto un lampione, ecco che mi passa per la testa l'idea di iscrivermi per la maratona di Ravenna. Per il 6 novembre faccio ancora in tempo a fare qualche lungo.
Facendo finta che ad Iseo è stato un allenamento...allungo la preparazione e corro in casa. In terra di Romagna.
Gia fatto click su activeeurope.com.
Un altra avventura sta per partire...e l'emozione ancora una volta si fa sentire.
I pochi intimi che mi leggono pensano di partecipare? sarebbe bello ritrovarsi insieme!
Buone corse a tutti e tutte.

3 commenti:

nino ha detto...

un mese e mezzo ti dovrebbe permettere di recuperare un po'.
ma l'aria di casa la si può considerare doping ??

cooksappe ha detto...

bene! :)

Dave ha detto...

Ci sei anche tu?