mercoledì 13 luglio 2011

Istinto

A volte si prendono decisioni improvvise, d'istinto, ma credo che la maggior parte delle volte siano decisioni giuste. Attenzione, non sto parlando di chissà che, anzi, si tratta di una cosa molto frivola e, se vogliamo, stupida...ma...ho deciso di cancellarmi da facebook.
Mi sono reso conto che occupava troppo tempo della mia giornata, troppo spesso mi sono lasciato andare a considerazioni, riflessioni e convincimenti personali su politica, religione e vita privata, che dovrebbero invece avere una dimensione più privata e intima. Facebook mette a nudo le persone, se ci si lascia prendere la mano, come è capitato a me, ci si mette a disposizione disarmati e senza difese davanti a chiccesia. Forse sono esagerato ma credo sia cosi. Meno tempo davanti allo schermo e piu tempo con le scarpe da running ai piedi o insieme ai propri cari. É un consiglio che mi sento di dare a tutti. Per quanto riguarda questo spazio, rimarrà aperto, ma sempre nell'ambito che lo è stato finora. Chi mi legge ed era mio amico su facebook, noterà sicuramente la differenza.

Buone corse a tutti e tutte!

3 commenti:

Giuseppe ha detto...

Ottima scelta.

Il blog è più che sufficiente.

Buone corse anche a te.

Ciao

gnicchino ha detto...

pensavo che avevo detto qualcosa che ti ha offeso... oggi ho scritto un msg su facebook, sulla gara di oggi, e non riuscivo a taggarti...pensavo mi avessi tolto l'amicizia, invece ti sei proprio cancellato. decisione giusta, forse un pò improvvisa, magari estrema... forse bastava usarlo meno possibile... comunque la gara di oggi è stata massacrante, la croce rossa ha avuto il suo bel da fare... non la farò mai più!!!
ciao Dave, buone corse

Dave ha detto...

Ciao Gnicchino!! Ma scherzi? Non c'è motivo per cui avrei dovuto cancellarti dalle amicizie. Anzi, se vuoi scrivimi una mail, ti rispondo col mio numero di cellulare. Ci teniamo in contatto per Iseo