martedì 23 giugno 2009

Corro perchè...

...mentre corro vivo emozioni uniche, indescrivibili.
Quando corro sento di essere in grado di fare qualsiasi cosa.
Correre mi aiuta a migliorare me stesso. Superare i momenti di fatica durante un uscita di corsa, libera la mente, rende tutto più facile, trasforma una giornata di stress al lavoro in una serata serena. Il sorriso che rimane stampato sulle labbra perchè si è consapevoli di avere fatto una bella sgambata è qualcosa di impagabile, cosi come la sensazione elettrizzante del rilassamento, che percorre tutto il corpo dopo la doccia...e il pensiero di essere già in crisi di astinenza per provare le medesime emozioni nella prossima uscita. Durante un uscita di corsa, si riesce a pensare con più lucidità, ci si immerge nei problemi della vita quotidiana e si trovano soluzioni. La fatica quasi non si sente. La fatica è una componente che aiuta, che da la spinta ad essere piu forti e coraggiosi, a volte è nemica, ma diventa piacevolmente alleata quando si riesce ad assecondarla.
Lascio a casa I-pod o cose strane, quelle cose mi distraggono.
Adoro ascoltare il mio respiro, il rumore ritmato delle mie scarpe sulla strada, e nient'altro.
Non sono bravo a rendere l'idea forse, non ci credevo quando me lo dicevano...ma correre è davvero bello.

3 commenti:

LO SCATENATO ha detto...

Prova il mio template.
Potrebbe esserti utile.
Il colore annulla il bello delle foto.
Usa il nero.
Se vuoi scrivimi ...
Marchetto.

Adele ha detto...

Ciao, eccomi qui....per far funzionare i link del menu dovresti inserire al posto del segno cancelletto l'indirizzo http che ti interessa, e devi farlo accedendo al codice del template.
Se non ci riesci lasciami sulla mia e-mail adelez@infinito.it gli indirizzi cui vuoi che puntino i link e i tuoi dati di accesso al blog cosi ci penso io.
Ciao.

Barby ha detto...

Proprio così..correre è stupendo!!